';

Perchè lavorare con noi?

Ginini antipode in video

Abbiamo capito che per avere successo i nostri collaboratori sono la nostra arma migliore, pertanto puntiamo innanzitutto sui nostri team prima ancora che sulle strategie.

Tre sono i grandi principi ai quali rimaniamo fondamentalmente fedeli:

  • il valore non ha età: no alla gerarchia ma scambio di conoscenze e esperienze complementari
  • la vita prima di Ginini antipode non conta molto: a prescindere dai titoli di gloria passati, sono l’atteggiamento e le competenze che faranno la differenza in futuro
  • Ginini antipode sei tu: l’avvenire dipende da ognuno di noi, Ginini antipode dipende da te

I metodi di management sono cambiati nell’ultimo secolo, ma troppo spesso si basano ancora su principi di conformità e obbedienza: ci sono persone che devono dire quello che va fatto e altre che devono fare quello che è stato detto.

Noi crediamo più a un “atteggiamento mentale” piuttosto che a un modello o a delle metodologie.

La nostra visione del successo manageriale consiste in un approccio partecipativo basato su 3 colonne portanti:

  • La scelta:

Ognuno è libero d’impegnarsi in forma volontaria. Contiamo sull’impegno volontario e lasciamo ai collaboratori la libertà di organizzarsi per raggiungere i risultati. Tale libertà permette di garantire un certo equilibrio tra vita privata e professionale ma comporta anche la responsabilizzazione e la capacità di farsi carico delle proprie azioni e risultati, siano essi positivi o negativi.

  • La cooperazione:

Sostenere i nostri collaboratori favorisce la loro fiducia in sè stessi e il loro sviluppo personale. È importante incoraggiare gli scambi di pareri, di esperienze e di competenze poiché la diversità è fonte di arricchimento, e mobilitare tutti i singoli talenti ottimizza la performance collettiva.

  • La fiducia:

Per rafforzarla cerchiamo di dare un senso all’impegno dei nostri collaboratori, offrendo una visione e agendo sulla finalità (qual è l’obiettivo) piuttosto che sull’attività (come raggiungerlo). Sincerità, trasparenza e autenticità nelle relazioni contribuiscono a rafforzare la fiducia, che si basa anche sulla capacità di poter avere uno scambio e una condivisione in modo rapido e semplice, a prescindere dal grado o dalla funzione. Siamo anche legati alla valorizzazione dei nostri team, riconoscendo non il grado ma il valore aggiunto apportato direttamente alle nostre missioni o indirettamente alla nostra organizzazione. Ciascuno di noi potrà quindi contribuire ai nostri “think tank” nonché ai nostri progetti interni.